Estate 2021 in montagna: quali sono le 5 mete preferite

0
43
estate 2021 in montagna

La bellezza della natura, il contatto diretto con la montagna, le ore di camminata e le bellissime location tutte da scoprire. Molte persone preferiscono vivere il contatto diretto con i paesaggi montanari piuttosto che concedersi una vacanza al mare. Perché è vero che l’Italia è conosciuta per le sue spiagge e le località balneari, ma anche le montagne non sono da meno. Se sei alla ricerca di una vacanza last minute per l’estate 2021 e desideri scoprire quali sono le migliori mete di montagna sei nel luogo perfetto. Di seguito parleremo delle più belle località tutte da scoprire, dove concedersi camminare, attività sportive e itinerari gastronomici.

I 5 migliori luoghi di montagna per l’estate 2021

Sogni di poter fare un’escursione a cavallo? Un’arrampicata per metterti alla prova? O molto più semplicemente scoprire luoghi immersi nel verde, lontano dallo stress e dal rumore della città? Di seguito ti proponiamo le 5 mete ideali per poter realizzare i tuoi desideri.

La regina? Cortina d’Ampezzo

È stata definita la Regina delle Dolomiti, culla della movida ma anche meta perfetta per poter svolgere tantissime attività sportive. Cortina d’Ampezzo è caratterizzata da 400 km di percorsi segnalati e ben 700 km di percorsi in bici. Qui è possibile trovare sentieri per svolgere diverse discipline, oltre alle zone predisposte per le arrampicate con vista da mozzare il fiato. È giusto segnalare Via dell’uomo di Mondeval e il Giro della Grande Guerra tra i sentieri più conosciuti in assoluto. Qui è possibile trovare tantissime strutture benessere e, con un pizzico di fortuna, è possibile fare incontri speciali con vip dello show business italiano e non solo!

Se ami lo sport non dimenticarti di La Thuile

Un piccolo comune, un luogo dove il tempo sembra essersi fermato: La Thuile è un luogo degno di una favola, che è posizionato in una conca. Si trova in Valle d’Aosta, nei pressi del Piccolo San Bernardo a 1440 metri di altitudine. In questo territorio si possono trovare alcuni tra i più bei ghiacciai del mondo, mentre in estate è possibile raggiungere il Rutor e i suoi laghi bellissimi. Qui è possibile provare diverse attività sportive come l’hiking e il trekking, e inoltre cimentarsi  con le mountain bike.

Estate 2021 in montagna all’insegna del wellness a Courmayeur

Per una vacanza estiva che sia attiva e ricca di impegni c’è anche Courmayeur. Qui è possibile vivere di sport, ma anche trovare una struttura che sia ricca di servizi benessere. Grazie allo Skyway è possibile raggiungere il Monte Bianco, con questa serie di funivie che permettono di guidarti fino a Punta Helbronner, a 3.466 metri. Si potrà ammirare proprio da qui il Monte Bianco, grazie a una strepitosa terrazza panoramica. In alternativa è possibile raggiungere il ghiacciaio del Toula e assaggiare alcuni dei prodotti più ricchi del territorio italiano, come il fromadzo.

Il Gran Sasso tra hiking e borghi unici

Nel cuore dell’Italia, in Abruzzo sorge quella meta turistica che non è solo sinonimo di montagna, ma anche di borghi caratteristici e imperdibili. Il Gran Sasso offre davvero tantissime alternative, compresa la possibilità di scoprire le bellezze naturalistiche della zona. Si troveranno molti sentieri a Prati di Tivo per passeggiare, arrampicarsi e provare sessioni di hiking intense. Il consiglio è di spingersi fino al Calderone che è l’unico ghiacciaio degli Appennini e poi arrivare a Calascio, una rocca affascinante che è anche a più alta in Italia.

La buona cucina in Val di Susa

Nella zona ovest di Torino è possibile trovare non solo le bellezze della montagna ma anche l’ottima cucina. Si espande su 80km ed è un concentrato di attività estive e invernali, ma anche di laghi e zone dove poter fare escursionismo. Pensiamo per esempio alla Grande Traversata delle Alpi che nella regione Piemonte copre fino a 1.000km di percorso. È possibile concedersi un variegato itinerario culinario caratterizzati dai prodotti più semplici della terra. Prova le Cabiette di Rochemolles con patate, ortiche e toma d’alpeggio. Oppure i Goffri valsusini, i deliziosi Canestrelli e la Bagna cauda.