Scoprire un tradimento: le tecniche infallibili

0
123
scoprire un tradimento

Volete scoprire un tradimento? Ci sono delle tecniche infallibili. Per capire se il partner vi tradisce, bisogna seguire le tracce che vi aiuteranno a capirlo. Innanzitutto, fate sempre attenzione ai suoi comportamenti: avere l’occhio vigile di certo non guasta. Vediamo quali sono le principali tecniche per scoprire un tradimento.

Scoprire un tradimento, valutando cambiamenti improvvisi

Per scoprire un tradimento, bisogna valutare tutti i cambiamenti che ci sono improvvisamente nel vostro partner. Quando si sta insieme da molto tempo, è facile che un tradimento lasci come traccia dei cambiamenti improvvisi nell’aspetto e nei gusti. Infatti, dopo tanto tempo trascorso insieme si instaura confidenza e sintonia col partner. Così improvvisamente, si vede un modo diverso nello stile e nel come ci si veste. Si cambia anche nella voglia di andare in determinati locali oppure si ha un cambiamento netto nell’aspetto estetico.

Questo potrebbe essere un segnale di tradimento molto chiaro. Se all’improvviso sceglie di mettersi drasticamente a dieta oppure di seguire un regime alimentare preciso, quando prima non vi faceva attenzione, potrebbe essere un sintomo che c’è qualche cosa che sta cambiando nella sua vita. Anche il look diverso può essere segnale dell’inizio di una nuova relazione!

Nuove amicizie potrebbero nascondere un tradimento

Anche le nuove amicizie potrebbero portarvi a scoprire un tradimento. Infatti, se all’improvviso il vostro partner inizia a fare tante nuove amicizie, vuol dire che sta cercando qualcosa per ritagliarsi i propri spazi. Questo, potrebbe essere un un segnale molto forte. Se non vuole condividere con voi queste nuove amicizie e se non vi dice mai nulla, allora vuol dire che c’è qualcosa che sta nascondendo: dovete scoprire di che cosa si tratta.

Uso eccessivo di cellulare e social

Se volete scoprire un tradimento fate anche attenzione al modo in cui utilizza il cellulare ed i social network. Infatti, se usa in maniera troppo assidua WhatsApp o il cellulare e cancella le chat, blocca il dispositivo con delle nuove password, vuol dire che sta nascondendo qualche segreto. Chi tradisce in genere, cerca di non lasciare incustodito il proprio smartphone ed in più, va a nascondere il computer quando si allontana. Potete anche notare un atteggiamento completamente diverso ad esempio, se inizia ad aggiungere persone sconosciute su Facebook o su altri social network.

Se non avete la password, il consiglio è quello di spiare le mosse virtuali anche a distanza, magari facendo attenzione a quelli che sono i movimenti, i like ed i commenti che rilascia. Se proprio volete sapere la verità e non riuscite a farlo senza invadere la sua privacy, potete anche scaricare una delle tante app contro l’infedeltà che vi aiuteranno a “controllarlo”.

Notate gli sbalzi d’umore

Quando il vostro partner inizia a tradirvi potrebbe esserci un elemento importantissimo che è sintomo dell’infedeltà. Parliamo degli sbalzi d’umore. Spesso gli infedeli alternano euforia a stati di ansia, di tristezza, sensi di colpa ed eccitazione: sono degli elementi che dovete notare. Infatti, quando ci sono improvvisi episodi di rimorso, di collera, vuol dire che c’è qualcosa che non va.

Gli sbalzi d’umore vanno ad influire soprattutto su coloro che stanno mantenendo una doppia vita. Un esempio eclatante potrebbe essere la difficoltà di addormentarsi o la mancanza di appetito. Quindi bisogna porsi delle domande, cercare di parlarne, soprattutto nel momento in cui il vostro lui è in preda alla tristezza.

Scoprire un tradimento facendo attenzione alle tracce

Il modo migliore per scoprire un tradimento è quello di fare attenzione alle tracce. Infatti, c’è sempre qualcosa, un piccolo elemento magari, che può essere dimenticato. Fate attenzione a scoprire ad esempio, se vi sono dei capelli di un’altra donna sulle sui vestiti, oppure se sulla carta di credito ci sono delle spese inusuali. Se talvolta vedete che il vostro partner cambia in maniera repentina chiedendovi più privacy, diminuendo il tempo che passa con voi, allora fate attenzione.

Non fatevi prendere dalla paranoia, ma abbiate un occhio vigile. Infatti, non sempre chi tradisce poi ha spinto a confessare. Delle volte gli uomini (e anche le donne) sono capaci di portare avanti una doppia relazione per molto tempo. Cercate di valutare bene tutti gli aspetti della vostra relazione prima di iniziare a sospettare un tradimento.