Giardino perfetto tra stile e manutenzione: i consigli

0
91
giardino perfetto

Volete realizzare il giardino perfetto? Ebbene, oggi giorno cercare di capire quanto può costare realizzare il giardino ideale non è facile. Orientativamente, il costo per la progettazione può essere molto alto arrivando a spendere anche 200 euro per ogni metro quadro. Ma quello che in realtà, può andare ad influire molto sul mantenimento del vostro spazio verde è il costo della manutenzione. Vediamo alcune idee per realizzare un bel giardino e per riuscire a vivere i propri spazi verdi al meglio.

Le idee per un giardino perfetto

Volete realizzare il giardino perfetto? Ognuno ha una propria idea di spazio verde. Alcuni preferiscono dei fiori, altri degli orti, altri invece vorrebbero una piscina. In Italia, grazie alla vegetazione varia che esiste la scelta è vasta: vi sono le conifere, la vegetazione Alpina, quella di piante sempreverdi o quella Mediterranea. Insomma, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. A seconda dell’area geografica in cui vivete, avrete la possibilità di scegliere tra piante ed alberi differenti, in modo tale da avere un giardino adatto al clima in cui abitate.

Potete scegliere, inoltre delle piante che possono rispettare i vostri gusti. In genere, per realizzare il giardino giusto è bene affidarsi ai consigli degli esperti. Bisognerà quindi, nella fase iniziale, rivolgersi a coloro che sono esperti di progettazione e poi anche a coloro che vi aiuteranno a capire qual è il tipo di pianta adatta al vostro spazio, a seconda del clima e del luogo in cui vivete.

Arredare un giardino perfetto

Arredare il giardino però richiede anche di inserire dei mobili oppure degli elementi che possono garantire una buona praticità. Il giardino, infatti deve essere un’area funzionale e versatile, adatta a vari utilizzi. Quindi, in uno spazio verde devono esserci anche degli accessori che vi permettano l’accoglienza e la vivibilità. Innanzitutto, può essere utile la pavimentazione in pietra o in legno, degli elementi di arredo esterno come sedie oppure tavoli.

È come se fosse una sala da pranzo da vivere all’aria aperta. Nelle calde serate d’estate oppure nelle giornate primaverili, può essere un toccasana passare il proprio tempo all’aria aperta. Ci sono diversi temi e stili tra cui è possibile scegliere. Tutto dipende non solo dalla progettazione del giardino, ma anche dai vostri gusti personali. Ricordate sempre di scegliere prodotti di alta qualità.

Gli stili per arredare il proprio giardino

Per avere un giardino perfetto potete scegliere tra diversi stili. Ad esempio, vi sono quello naturale, lo stile roccioso o quello Mediterraneo.

Lo stile naturale permette di creare un ambiente che non vada a disturbare l’idea generale della vegetazione naturale e quindi, gli equilibri delle piante. È un modo per educare e preservare l’ecosistema.

Poi vi è il giardino Mediterraneo che invece, riesce a combinare tutte le piante del territorio italiano e quindi, richiede l’uso sempre di pavimentazione in legno o in pietra. È bene scegliere in questo caso, elementi decorativi in un colore chiaro o al massimo in blu.

Vi è infine, lo stile roccioso. Questa tipologia di stile, è ideale perché prevede i muretti a secco, dei percorsi in pietra, decorazioni, piante rampicanti e anche alcune piante aromatiche. La scelta dipende dal clima in cui si trova il vostro giardino ma anche, da quelli che sono i vostri gusti personali.

Avere un giardino perfetto prendendosene cura

Per avere il giardino perfetto, bisogna prendersene cura e garantire un’attività costante di manutenzione. Uno degli elementi principali è sempre quello di irrigarlo. Bisogna poi potare le piante, cambiare quando ci sono ad esempio, dei problemi. In genere, per ottenere una buona manutenzione del giardino è molto importante che vi sia un programma di irrigazione, in modo da non lasciare le piante senza acqua. Poi, si può anche pensare di avere un aiuto di un esperto, in questo modo i risultati saranno garantiti!