Riciclo creativo: dai nuova vita agli oggetti della tua casa

0
24
Riciclo creativo

La tua creatività ti spinge a reinventare spesso lo stile e il design della tua casa? Non c’è niente di meglio del riciclo creativo per riuscire a creare nuovi angoli speciali in casa. Si può partire da fiori e piante, per costruire degli spazi verdi deliziosi. Oppure liberare la propria fantasia e trovare la giusta collocazione per una vecchia sedia che non si utilizza più.

Di seguito troverai diversi spunti simpatici che possono essere comodamente realizzati durante i tuoi pomeriggi di relax in casa. Sei pronta ad animare le tue giornate e liberare la tua creatività?

Crea il tuo orto o giardino verticale

I fiori sono il punto centrale dal quale partire quando si vuole giocare con la propria creatività. Per ogni stagione dell’anno infatti ci sono fiori e piante che possono diventare protagoniste di qualsiasi progetto di riciclo creativo fai da te. Ti piacciono i gerani, per esempio? Sono perfetti per poter dare un tocco di colore e vivacità al proprio terrazzo.

Puoi creare una struttura verticale, magari utilizzando un vecchio mobile non più utilizzato, così da sfruttare più altezze e piani per posizionare i fiori. È importante riuscire a posizionare dei vasi della misura di 50x24cm in modo da fornire lo spazio necessario alle pianti per crescere belle e vigorose. In alternativa puoi provare a usare una vecchia sedia in legno per creare un nuovo sostegno dove posizionare il tuo vaso. O in alternativa una vecchia carriola che usavi negli spazi esterni. Sono due oggetti molto semplici che possono diventare perfette decorazioni per qualsiasi giardino o spazio outdoor, a prescindere dallo stile della tua casa.

Non buttare la tua vecchia bici!

Hai una vecchia bici? Invece di buttarla puoi usare le sue ruote, dipingerle e appenderle al muro. E a quel punto che puoi fare? Ovviamente agganciare dei vasetti con i gerani o qualsiasi altra pianta che ti piaccia. Lo stile urban prenderà subito il sopravvento! Ovviamente puoi anche usare le ruote delle vecchie bici dei tuoi figli, quelle che ormai non utilizzano più da tempo.

Mai rinunciare ai vasi rotti per il riciclo creativo

Ebbene sì, non dovrai dare nulla per scontato. Anche un vaso rotto e rovinato può diventare un modo perfetto per costruire un nuovo spazio nel tuo giardino, o nel tuo terrazzo.

Per prima cosa puoi usare dei vasi rotti, magari in ceramica e incastrarli insieme, realizzando il celebre effetto matrioska. Con tre vasi puoi pianificare una base ideale per posizionare poi diverse tipologie di piante al suo interno. Metti al loro interno diverse tipologie di piante grasse e lascia che le loro forme particolari e i colori diversi possano raccontare un nuovo bellissimo angolo verde nel tuo balcone. Il colpo d’occhio da lontano è perfetto: sembrerà di ricreare un piccolo castello floreale!

Ma non è tutto: hai mai acquistato delle candele? Sicuramente sì e spesso hai scelto quelle contenute all’interno di vasi di vetro ampi, non è vero? Invece di buttarli tienili e utilizzali come lanterne. Al loro interno basta mettere dei fili di luci, oppure delle piccole candele e si potranno appendere o sistemare in zone strategiche all’esterno di casa. I barattoli colorati, o le luci intermittenti sapranno creare un gioco artistico così bello da far invidia a chiunque. Per dare un ulteriore tocco creativo perché non metti al loro interno anche dei rametti di un albero?