Tendenze capelli: in primavera spopola il rosso ginger

0
240
Tendenze capelli

È giunta la primavera 2021 e con lei non possono mancare le tendenze di questa stagione che ci introduce ai primi caldi e alle giornate di sole. Tra le tendenze per i capelli della popolazione femminile troviamo in particolare un colore che è pronto a dominar la scena: il ginger, meglio noto come il rosso rame. È un tipo di colorazione che si raggiunge unendo insieme diverse tonalità di rosso, un pizzico di rame e un po’ di marrone. E la ricetta è pronta!

Parliamo di una nuance che può stare bene a molte donne, abbinandosi perfettamente alle carnagioni più chiare, esaltando i lineamenti del viso. Lo dimostrano molte star, pronte a sfoggiare i loro capelli ramati luminosi, presentati con diverse intensità e con sfumature che possono rendere ancora più caldo il colore.

I “colpi di testa” delle star: chi ha scelto il ginger?

Dopo aver iniziato a farsi notare durante il periodo autunnale, questo colore sembra non perdere terreno per l’arrivo della primavera, ma vuole in tutti modi affermarsi maggiormente. A portarlo al successo è stata sicuramente Emma Stone, nota attrice che è diventata simbolo del ginger e del grande fascino che emana questa tinta. Ma non è la sola!
A farle compagnia è la bella modella Gigi Hadid, che ha deciso di arricchire la sua bellezza con questo tocco di luce, imitando in qualche modo la sorella minore Bella. E come dimenticare l’attrice Anya Taylor-Joy, che ha abbandonato il biondo per la serie Netflix La Regina degli Scacchi. Qui sfoggia un look più sensuale ed esuberante, scegliendo proprio questa colorazione decisa e frizzante.

I capelli ginger a chi stanno bene?

Le tendenze sono fatte per essere prese come esempio e magari seguite, ma potrebbe sicuramente trattarsi di una scelta azzardata. Per questo molte donne potrebbero chiedersi una cosa: ma il rosso rame è davvero adatto a tutte? A chi stanno bene? Solitamente chi sceglie questo tipo di colorazione dovrebbe avere:

  • Una carnagione chiara calda e dorata;
  • Occhi chiari, dal classico verde o azzurro fino alle sfumature del nocciola.

Ovviamente però non è vietato per tutte le altre donne, anzi. Il rosso rame infatti può essere facilmente adattato anche ad altre caratteristiche fisiche o colorazioni. Tutte quelle donne che hanno una pelle molto rosea non dovranno fare altro che chiedere al proprio parrucchiere di creare dei giochi di colore. Lasciati consigliare e vedrai che giocando con tonalità più fredde si potranno così creare effetti ideali per tingere i tuoi capelli.

Meglio per capelli corti o lunghi?

Tendenze capelli ginger

Parliamo di un colore molto versatile, che può adattarsi al meglio a qualsiasi tipologia di viso (come detto poco fa basta solo trovare la giusta sfumatura) e ovviamente anche di taglio. Molte donne potrebbero ora domandarsi se il ginger sia considerata una tinta ideale per chiome corte o lunghe. Il rosso si sposa perfettamente con le lunghezze, il movimento e i capelli lisci, ma è ancora più interessante se applicato su un bel taglio corto e sbarazzino. Prova a pensare all’effetto su un intramontabile bob medio!

È giusto considerare che arriviamo da una stagione in cui hanno dominato la scena i caschetti a scodella, affiancati dai bob asimmetrici scalati e i bob ultra corti. Per il passaggio tra inverno e primavera puoi quindi sfruttare il tuo taglio corto e stravolgerlo con un colore luminoso e vivace per affrontare la nuova stagione con un po’ di sana grinta.